SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 dal Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 17.30
Benvenuto su Periodici Maggioli Accedi o registrati | Abbonati |

Categoria: Appalti

22 dicembre 2017
Appalti & contratti 12/2017

Gli obblighi di comunicazione nei riguardi dell’ANAC a carico delle stazioni appaltanti, delle società organismi di attestazione e degli operatori economici

di Giuseppe Failla

Con questo scritto si intende affrontare il complesso impianto degli adempimenti informativi a carico in particolare delle stazioni appaltanti che vi provvedono per il tramite del responsabile del procedimento (RUP), nonché – per completezza – gli obbl…

22 dicembre 2017
Appalti & contratti 12/2017

Approvato il primo “bando-tipo” ANAC nell’era del nuovo Codice

di Alessandro Massari

A conclusione di un 2017 ricco di fermenti normativi e tante novità (decreto correttivo, linee guida nuove ed aggiornate e tanti altri provvedimenti), l’ANAC, dopo il consueto periodo di consultazione, ha definitivamente approvato, con deliberazione n.…

27 novembre 2017
L'ufficio tecnico 11-12/2017

Guida pratica agli acquisti per i piccoli comuni non capoluogo

di Stefano Usai

Quale procedura possono seguire i piccoli comuni non capoluogo di provincia per i propri acquisti che siano alternativi all’aggregazione? In questo articolo si approfondiranno e si passeranno in rassegna le possibilità operative concreti a disposizione…

13 novembre 2017
Appalti & contratti 10/2017

Outsourcing negli appalti pubblici: la prassi e il quadro normativo

di Gianluca Iosca

L’applicazione dell’outsourcing nel settore pubblico è in crescente affermazione, concretizzandosi nell’affidamento dell’esercizio di attività pubbliche quali funzioni amministrative, servizi pubblici o attività strumentali alla loro realizzazione o al…

13 novembre 2017
Appalti & contratti 10/2017

La concezione “debole” dell’onerosità negli appalti pubblici

di Alessandro Massari

La recente sentenza 3 ottobre 2017 n. 4614 della V sezione del Consiglio di Stato riapre la fondamentale questione sulla nozione di “onerosità” nel sistema dei contratti pubblici. La pronuncia, seppur resa con riguardo al settore degli incarichi tecnic…

19 ottobre 2017
Appalti & contratti 9/2017

I dubbi dell’AGCM sul tetto massimo del punteggio al prezzo

di Alessandro Massari

Come noto, a seguito della novella apportata dal decreto correttivo all’art. 95 del Codice, il nuovo comma 10-bis prevede che “La stazione appaltante, al fine di assicurare l’effettiva individuazione del miglior rapporto qualità/prezzo, valorizza gli e…

11 settembre 2017
I contratti dello stato e degli enti pubblici 2/2017

L’evoluzione della nozione di organismo di diritto pubblico e la sua riferibilità alle società concessionarie autostradali

di Francesco Caliandro

Il presente contributo trae origine dalle sentenze “gemelle” n. 15 e 16 del 2017 con cui il T.R.G.A. di Trento in data 16 gennaio 2017 ha dichiarato il difetto di giurisdizione del giudice amministrativo con riferimento a due ricorsi promossi da una so…

11 settembre 2017
I contratti dello stato e degli enti pubblici 2/2017

Il decreto correttivo al Codice dei contratti e le prime correzioni al correttivo

di Antonio Vespignani

Alla fine dunque – come ci si attendeva – la scadenza è stata rispettata in extremis e il decreto correttivo al Codice dei contratti – d.lgs. 19 aprile 2017, n. 56 – è stato pubblicato sul supplemento ordinario n. 22/L alla G.U. n. 103 del 5 maggio sco…

5 settembre 2017
Appalti & contratti 7-8/2017

La corretta formulazione della clausola 
sociale da inserire nei capitolati d’appalto dopo il “decreto correttivo”

di Salvio Biancardi

Il decreto correttivo al Codice dei contratti modifica l’art. 50, con riferimento alla introduzione obbligatoria negli appalti pubblici della cosiddetta clausola sociale finalizzata a promuovere la stabilità occupazionale del personale impiegato, con p…

5 settembre 2017
Appalti & contratti n. 7-8/2017

Il correttivo allarga “con moderazione” le maglie del subappalto

di Massimo Gentile

 Il d.lgs. 19 aprile 2017, n. 56 (c.d. decreto “correttivo” al Codice dei contratti), ha modificato la disciplina del subappalto dopo che il nuovo Codice, con l’art. 105 aveva ristretto in modo significativo la facoltà di ricorrere al subappalto da par…

1 2