SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 dal Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 17.30
Benvenuto su Periodici Maggioli Accedi o registrati | Abbonati |
FOCUS

Il rito superaccelerato, le questioni aperte e il rinvio alla Corte di giustizia

di Alessandro Massari

Come è noto, l’art. 204, d.lgs. n. 50/2016, ha modificato l’art. 120, comma 2-bis, c.p.a., introducendo il c.d. rito superacccelerato per l’impugnativa degli atti di ammissione ed esclusione dei concorrenti dalla gara di appalto, da effettuarsi entro trenta giorni dalla pubblicazione sul profilo del committente della stazione appaltante. La norma processuale si ricollega al duplice adempimento pubblicitario e informativo previsto dall’art. 29 del Codice, novellato dal decreto correttivo, per cui “Al fine di consentire l’eventuale proposizione del ricorso ai sensi dell’articolo 120, comma 2-bis, del codice del processo amministrativo, sono altresì pubblicati, nei successivi due giorni dalla data di adozione…

(continua a leggere…)

Hanno scritto in questo numero

  • Chiara Mengoni Avvocato
  • Alessandro Massari Avvocato amministrativista, Direttore della Rivista Appalti e Contratti
  • Serafina Frazzingaro Legale, specialista in appalti, presso pubblica amministrazione
  • Monica Marchiano Legale, specialista in appalti, presso pubblica amministrazione
  • Arrigo Varlaro Sinisi Avvocato – Studio Legale Associato Gentile – Varlaro Sinisi
  • Christian Fornari Istruttore Direttivo Amministrativo presso il Comune di Cervaro

Le varianti in corso d’opera dopo il decreto correttivo del 2017

di Arrigo Varlaro Sinisi

Il d.lgs. n. 56/2017 ha introdotto, al comma 2 dell’art. 106 del Codice dei contatti pubblici, una significativa novità in tema di varianti: la possibilità, per l’ente appaltante, di adottare una “variante” in corso…

La procedura aperta per gli appalti di servizi e forniture sopra soglia dopo il bando-tipo ANAC n. 1/2017

di Alessandro Massari

Il bando-tipo è stato pubblicato nella GURI – S.G. n.298 del 22 dicembre 2017, e pertanto, come stabilito dall’art. 213, comma 17-bis del Codice, ha acquistato efficacia dal 6 gennaio 2017. Si tratta di…

Il nuovo regime delle verifiche antimafia nei consorzi

di di Gianpaolo Ferraro

L’articolo 27. della legge n. 161 del 17 ottobre 2017 modifica il regime dei controlli antimafia che devono ora essere estesi a tutti i consorziati. Tra le tante modifiche al codice delle leggi antimafia…