SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 dal Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 17.30
Benvenuto su Periodici Maggioli Accedi o registrati | Abbonati |
FOCUS

Segnalazione Certificata di Agibilità (c.d. SCA): gli scenari per la P.A.

di Paola Minetti

Il legislatore della riforma Madia, con il decreto legislativo 222 del 2016 (Decreto SCIA 2) ha riscritto – tra l’altro – l’articolo 24 del d.P.R. 380/2001, che dispone in merito all’agibilità delle costruzioni ed ha abrogato l’articolo 25 sul procedimento. La nuova disciplina prevede che sia il privato a segnalare, con una apposita certificazione, l’esistenza della agibilità e l’idoneità dell’immobile alla permanenza di persone per vivere e/o lavorare: stiamo parlando della SCA, ossia della Segnalazione Certificata di Agibilità. L’ottica è sempre quella della semplificazione delle procedure, che il legislatore ha fortemente voluto, attraverso il progressivo e radicale spostamento della responsabilità…

(continua a leggere…)

Hanno scritto in questo numero

  • Paolo Costantino Avvocato, esperto di infrastrutture e ambiente
  • Enzo De Falco Funzionario pubblico, Istruttore direttivo tecnico, Provincia di Avellino
  • Alessandra Mineo Avvocato in Roma – Edilizia, Urbanistica e Paesaggio
  • Alberto Pierobon Consulente enti pubblici, aziende pubbliche e private in materia di servizi pubblici e ambiente
  • Davide Galfrè Geometra libero professionista
  • Maurizio Lucca Segretario generale di amministrazioni locali e manager di rete
  • Claudio Belcari
    Funzionario con responsabilità dirigenziali del Comune di Collesalvetti (Livorno), docente di corsi di formazione per enti locali, ANCI, ordini e collegi professionali, istituti privati ed autore di pubblicazioni su riviste di carattere nazionale
  • Federica Maietti Architetto, PhD, Ricercatore presso il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Ferrara
  • Dario Trabucco Ricercatore, Università Iuav di Venezia e Ctbuh (Council on Tall Buildings and Urban Habitat)
  • Angela Mejorin Assegnista di ricerca, Università Iuav di Venezia e Ctbuh
  • Stefano Piraccini Architetto, Docente a contratto presso il Dipartimento di Architettura dell’Università di Bologna
  • Stefano Usai Vicesegretario del Comune di Terralba (OR)
  • Mario Petrulli Avvocato, esperto di edilizia, urbanistica e diritto degli enti locali
  • Paola Minetti Funzionario dell’ufficio coordinamento giuridico del Dipartimento Qualità della Città, Comune di Bologna
  • Luigi Patricelli Avvocato, esperto in contrattualistica pubblica e appalti
  • Massimo Busà Avvocato, esperto in tematiche ambientali

Fabbricati rurali: gli obblighi catastali 2017 e 2018

di Davide Galfrè

I fabbricati rurali rappresentano uno dei tormentoni della trascorsa estate 2017. A partire da maggio 2017, infatti, l’Agenzia delle Entrate ha inviato numerosissime lettere ai proprietari dei fabbricati ancora censiti come rurali presso il…

Pergolato di grandi dimensioni e struttura: edilizia libera o permesso di costruire?

di Mario Petrulli

Un pergolato di notevoli dimensioni e struttura non è un mero elemento di arredo esterno. Questa, in estrema sintesi, la conclusione a cui sono pervenuti i giudici amministrativi in un’importante e recente sentenza (T.A.R.…

Guida pratica agli acquisti per i piccoli comuni non capoluogo

di Stefano Usai

Quale procedura possono seguire i piccoli comuni non capoluogo di provincia per i propri acquisti che siano alternativi all’aggregazione? In questo articolo si approfondiranno e si passeranno in rassegna le possibilità operative concreti a…

Fascicolo 11-12 / 2017

Scarica intero fascicolo


Sommario

In questo numero

Progettare in standard Passive House di Stefano Piraccini

Un recupero sostenibile: da cava ad albergo ipogeo a cura di Federica Maietti

Ambiente News

Deposito temporaneo di rifiuti: la rilevanza del concetto di raggruppamento per "categorie omogenee" di Massimo Busà

Le sentenze commentate. Un pergolato di notevoli dimensioni e srtuttura non è un mero elemento di arredo esterno | Nel caso di consiglieri in conflitto di interessi e che si astengono sulla delibera di approvazione del piano urbanistico comunale, è legittima l’approvazione per stralci separati

Perdite idriche: un valore non solo economico di Alberto Pierobon

La gabella delle pubblicazioni di bandi e avvisi di gara di Enzo De Falco

La nuova trasparenza nel codice dei contratti di Maurizio Lucca

Guida pratica agli acquisti dei comuni non capoluogo di provincia "alternativi" all'aggregazione di Stefano Usai

Il correttivo al codice dei contratti: guida alle novità del decreto 56/2017 di Luigi Patricelli

Resilienza del curtain wall: analisi delle normative internazionali per contrastare i cambiamenti climatici di Angela Mejorin e Dario Trabucco

Obblighi catastali per i fabbricati rurali: il tormentone del 2017 di Davide Galfrè

Segnalazione certificata di agiblità: scenari possibili di Paola Minetti

Ancora sul caos di Palazzo Tornabuoni a Firenze: e la certezza del diritto di Paola Minetti

Il permesso di costruire richiesto dal livellario di Mario Petrulli

Regolamento di semplificazione paesaggistica: analisi delle specifiche fattispecie (parte II) di Claudio Belcari

P.a. e professionisti tecnici (e non) a costo zero? di Mario Petrulli

Rassegna di legislazione a cura di Alessandra Mineo

Rassegna di giurisprudenza a cura di Alessandra Mineo

Quesiti risolti. Qualificazione di intervento edilizio | Punto di ristoro in immobile non commerciale | Contestazione oneri per il rilascio del permesso di costruzione | Deposito sismico per costruzioni in legno