1234678 Sanità pubblica e privata - Periodici Maggioli
SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 dal Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 17.30
Benvenuto su Periodici Maggioli Accedi | Abbonati | Hai bisogno di aiuto?
FOCUS

La responsabilità degli specializzandi nella legge n. 24/2017 (c.d. Legge Gelli), tra diritto e processo

di Francesco Ciro Rampulla, Giuseppe Carlo Ricciardi

La medicina difensiva dei medici, originata dall’imponente e crescente novero delle cause promosse dai pazienti per malpractice e dalla correlata spesa per i risarcimenti, aveva avuto un primo tentativo di arginatura nell’art. 3, comma 1 della l. n. 189/2012, meglio nota come “Legge Balduzzi”. Questa norma prevede che l’esercente una professione sanitaria, che si attenga alle linee guida ed alle buone pratiche sanitarie, non risponde penalmente per colpa lieve. Il giudice in tali casi deve tener conto, in sede di risarcimento del danno ex art. 2043 c.c., della condotta del sanitario. La c.d. “Legge Balduzzi”, se aveva efficacia sul versante…

(continua a leggere…)

Hanno scritto in questo numero

  • Ilaria Del Giglio Dottore in Giurisprudenza
  • Fosco Foglietta Già Direttore Generale Asl Ferrara e past presidente Cup 2000

Il principio di rotazione nelle procedure negoziate con invito: possibilità o meno di invitare alla procedura anche il gestore uscente

di Donatella Cerqueni

L’Azienda sanitaria locale è legittimata a ricorrere al cottimo fiduciario per assicurare l’espletamento del servizio, stante l’inadeguatezza della convenzione quadro rispetto alle effettive esigenze dell’Azienda sanitaria. La stazione appaltante ha la facoltà di invitare…

Galassie, stormi, PDTA: un fil rouge chiamato olocrazia

di Monica Loizzo, Maria Domenica Iuvaro, Salvatore Palazzo

Nel sistema di relazioni umane e tecnologiche, efficacemente descritto dal baumaniano aggettivo “liquido”, che si modifica in modo rapido e globale, si avverte come sempre più sentita l’esigenza di adattare velocemente gli strumenti organizzazioni…

Il consenso nel trattamento terapeutico

di Silvia Marzot

Il lavoro che qui si presenta affronta la delicata questione del consenso nell’attività medico-terapeutica, tema particolarmente avvertito non solo a livello sociale e affidato alla riflessione ordinaria, ma anche ripetutamente affrontato dalla giurisprudenza tanto…