SERVIZIO CLIENTI 0541.628200 Lun / Ven 8.30-17.30

Categoria: Ambiente

16 maggio 2019
L'ufficio tecnico 5/2019

Bonifiche e proprietario non responsabile: conseguenze economiche per interventi spontanei

di Paolo Costantino

La materia delle bonifiche di siti contaminati, riportata nel titolo V, parte IV, d.lgs. 152/2006 (c.d. T.U. Ambiente), è una delle più discusse in dottrina e più trattate dalla giurisprudenza anche per la varietà di soggetti che possono essere coinvol…

29 aprile 2019
L'ufficio tecnico 4/2019

Piste ciclabili: il progetto “Bicipolitana” del Comune di Padova

di Pietro Farinati

L’arteria stradale dedicata al transito di auto e metrobus, con affiancata, ma separata da un fossato, una bella pista ciclo-pedonale, ombreggiata da filari alberati, con illuminazione dedicata a led e attraversamenti ciclopedonali “intelligenti” dimme…

4 aprile 2019
Crocevia 3/2019

L’utilizzo dei fanghi: quale disciplina applicabile

di GABRIELE MIGHELA

  L’articolo 127, comma 1, del testo unico ambientale prevede che, “ferma restando la disciplina di cui al decreto legislativo 27 gennaio 1992, n. 99, i fanghi derivanti dal trattamento delle acque reflue sono sottoposti alla disciplina dei rifiuti, ov…

5 dicembre 2018
L'ufficio tecnico 11-12/2018

La corretta gestione dei rifiuti da costruzione e demolizione edilizia

di Gaetano Alborino

Il produttore dei rifiuti da costruzione: l’imprenditore che realizza l’intervento edilizio o anche il committente proprietario dell’immobile? Ecco un’ampia disamina degli adempimenti, illeciti e sanzioni alla luce della legge 27 dicembre 2017, n. 205…

9 novembre 2018
Crocevia 10/2018

La corretta gestione dei rifiuti da costruzione e demolizione

di Gaetano Alborino

L’art. 183, comma 1, lett. f) del d.lgs. n. 152/2006, come modificato dal d.l. 92/2015, definisce il produttore dei rifiuti: “Il soggetto la cui attività produce rifiuti e il soggetto al quale sia giuridicamente riferibile detta produzione (produttore…

6 agosto 2018
L'ufficio tecnico 7-8/2018

Associazioni ambientaliste: limiti e condizioni per impugnazione di atto amministrativo

di Massimo Busà

Nel tempo si è assistito ad un consolidamento dei principi e delle condizioni che, ad avviso della giurisprudenza, devono sussistere perché si possa consentire ad un ente giuridico di impugnare a giusto titolo un atto dell’autorità amministrativa (impu…

22 giugno 2018
Rivista dell'istruzione 2/2018

Ripensare l’ambiente di apprendimento

di Elena Mosa

Il ripensamento degli ambienti scolastici non può prescindere da una riflessione profonda sul modello educativo. Questo è l’insegnamento che ci hanno lasciato i padri fondatori dell’attivismo pedagogico; penso ad esempio a Freinet che avvertì la necess…

25 maggio 2018
Il vigile urbano 5/2018

Il concetto “ampio” di discarica abusiva

di Alessandra Codenotti

  La Corte di Cassazione, con sentenza n. 9879 del 5 marzo 2018, ha affermato che il concetto di gestione di una discarica abusiva deve essere inteso in senso ampio, comprensivo di qualsiasi contributo, sia attivo che passivo, diretto a realizzare od a…

26 aprile 2018
L'ufficio tecnico 4/2018

Rifiuti: la Cassazione torna sulle differenze tra deposito e discarica

di Paolo Costantino

Come noto agli operatori di settore, i reati ambientali, specialmente quelli connessi alla gestione dei rifiuti, si caratterizzano per il compimento di condotte illecite che, nella maggior parte dei casi, si consumano per violazioni prettamente formali…

15 marzo 2018
Crocevia 1-2/2018

Legge di Bilancio 2018: le novità sui rifiuti Sistri, Registri di carico e scarico, Formulari di identificazione dei rifiuti, MUD

di Gaetano Alborino

L’attesa e necessaria proroga al 31 dicembre 2018 della piena operatività del sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti denominato Sistri, ancora una volta è arrivata a fine anno, e per effetto, non più del canonico decreto cd. Mille prorogh…