SERVIZIO CLIENTI 0541.628200 Lun / Ven 8.30-17.30

Categoria: Contratti pubblici

5 agosto 2020
Appalti & contratti 7-8/2020

L’ambito di applicazione dell’accesso civico e documentale nella fase esecutiva dei contratti pubblici: l’Adunanza Plenaria nr. 10/2020 del Consiglio di Stato

di Daniela Minelli

L’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato, con sentenza n. 10 del 2 aprile 2020, si è occupata della questione dibattuta concernente l’applicazione dell’accesso documentale ai sensi della L. n. 241/1990 e dell’accesso civico c.d. “semplice” e generali…

5 agosto 2020
Appalti & contratti 7-8/2020

Recovery Plan? Sostegno allo sviluppo ed equilibrio finanziario con il “tesoro” dei lavori pubblici

di Dario Immordino

I lavori pubblici costituiscono tradizionalmente uno dei settori produttivi strategici per la crescita economica, capace anche nelle fasi di congiuntura sfavorevole di mobilitare ingenti risorse e di contribuire in maniera considerevole al Pil nazional…

4 luglio 2020
Appalti & contratti 6/2020

Mitigazione del rischio di varianti in corso d’opera e prevenzione del contenzioso in esecuzione del contratto

di Paolo Capriotti

Le varianti in corso d’opera e il contenzioso in esecuzione sono due facce della stessa medaglia, due rimedi al ripristino delle condizioni di equilibrio del contratto d’appalto da cui consegue un aumento di budget e/o tempi di esecuzione. Proprio per…

4 luglio 2020
Appalti & contratti 6/2020

Il nuovo CAM Verde pubblico

di Toni Cellura

Sono stati pubblicati nella Gazzetta Ufficiale (G.U. n. 90 del 4 aprile 2020) i testi dei decreti che rivedono i Criteri Ambientali Minimi (CAM) di due settori economicamente importanti come la ristorazione collettiva e la gestione del verde pubblico e…

29 maggio 2020
Appalti & contratti 5/2020

Il principio di rotazione nelle procedure di appalto sotto soglia svolte attraverso piattaforme telematiche

di Augusto di Cagno

Un interessante questione sulla quale si registra un vivace e non ancora sopito dibattito giurisprudenziale riguarda l’applicabilità del principio di rotazione a una procedura di gara pubblica svoltasi in via telematica. Sul tema, si è pronunciata la s…

11 maggio 2020
Appalti & contratti 4/2020

Proroga ex lege delle concessioni demaniali marittime per finalità turistico-ricreative alla luce delle recenti pronunce giurisprudenziali

di Giulio Cacciapuoti, Domenico Ciccarelli e Pietro Tizzano

La disciplina che regola i beni appartenenti al demanio marittimo poggia le proprie fondamenta sugli artt. 822 c.c. e 28 e ss. del codice della navigazione, oltre che trovare ampia regolamentazione in una costellazione di leggi speciali, disposizioni e…

11 maggio 2020
Appalti & contratti 4/2020

La scelta di non invitare il c.d. “gestore uscente” non necessita di espressa motivazione da parte della stazione appaltante, perché deriva dall’applicazione del principio di carattere generale di rotazione

di Mirko Nesi

L’ANAC, con la Linea guida 4, ha consacrato tale principio, stabilendo che si applica sia agli affidamenti che agli inviti, con riferimento all’affidamento immediatamente precedente a quello di cui si tratti, nei casi in cui i due affidamenti, quello p…

7 aprile 2020
Appalti & contratti 3/2020

Invarianza della soglia di anomalia

di Giuseppe Failla

La recente pronuncia del Consiglio di Stato, sez. V, n. 1117 del 12 febbraio 2020, interviene sul delicato argomento della regola sull’invarianza della soglia ex art. 95, comma 15 L’art. 95, comma 15 del d.lgs. n. 50/2006 (Codice dei contratti pubblici…

7 aprile 2020
Appalti & contratti 3/2020

Le ritenute fiscali nella filiera degli appalti e subappalti: gli adempimenti a carico della stazione appaltante

di Salvio Biancardi

Il d.l. 124/2019 convertito in legge 19 dicembre 2019, n. 157 ha imposto degli adempimenti che coinvolgono in pieno, oltre ai committenti privati, anche le stazioni appaltanti, le quali devono garantire il regolare adempimento fiscale da parte dell’app…

11 luglio 2019
Appalti & contratti 7-8/2019

Lo strano caso degli affidamenti diretti di importo superiore a 40 mila euro

di Massimo Gentile

La conversione del decreto-legge 18 aprile 2019, n. 32, a mezzo della legge 14 giugno 2019, n. 55, è stata l’occasione per intervenire (nuovamente) sul contenuto dell’art. 36 del Codice, disciplinante gli affidamenti sotto soglia. Sono state, in partic…

1 2 3 4