SERVIZIO CLIENTI 0541.628200 Lun / Ven 8.30-17.30

Categoria: Edilizia

15 aprile 2021
L'ufficio tecnico 4/2021

Building Information Modeling e giurisprudenza dopo il decreto BIM

di Andrea Versolato e Cristian Barutta

Il decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti n. 560 del 1° dicembre 2017 (c.d. decreto BIM o Building Information Modeling) disciplina, in aderenza alla norma primaria, la tempistica di entrata in vigore dell’obbligo di ricorso ai metod…

15 aprile 2021
L'ufficio tecnico 4/2021

CILA edilizia: interventi e casistica. Una guida operativa

di Mario Petrulli

La comunicazione di inizio lavori asseverata (CILA edilizia) è un atto privato di mera comunicazione, non sottoposta a controllo sistematico da espletare sulla base di procedimenti formali e di tempistiche perentorie, qualificabile come “istituto inter…

16 marzo 2021
L'ufficio tecnico 3/2021

Il collaudo delle opere pubbliche

di Marco Agliata

Nell’ambito dei contratti pubblici l’obbligatorietà del collaudo delle opere pubbliche è sancita dall’articolo 102, comma 2 del d.lgs. 50/2016 e risponde ad una specifica necessità di verificare e certificare che l’opera o il lavoro siano stati eseguit…

16 marzo 2021
L'ufficio tecnico 3/2021

Tolleranze costruttive in edilizia: una guida pratica

di Claudio Belcari

La legge n. 120/2020, c.d. “Semplificazioni”, ridefinisce l’inquadramento giuridico dell’istituto delle tolleranze costruttive in edilizia, stabilendone un concetto più chiaro, ampio, dettagliato e coerente, determinando conseguentemente semplificazion…

16 marzo 2021
L'ufficio tecnico 3/2021

CAM e applicazione pratica dei principi di sostenibilità in edilizia

di Serena Giorgi

Le linee guida per la definizione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) individuano tra gli assi portanti la transizione verde del nostro Paese, ponendo in primo piano gli obiettivi della sostenibilità ambientale e dell’economia circolare.…

4 febbraio 2021
L'ufficio tecnico 1-2/2021

Vicinitas e interesse ad agire in ambito urbanistico ed edilizio

di Maurizio Lucca

In via generale, l’interesse partecipativo (ex art. 10 della legge n. 241/1990) può esprimersi anche in relazione alla vicinanza con l’oggetto provvedimentale, ovvero più propriamente con il contenuto dispositivo di un atto amministrativo che incida di…

4 febbraio 2021
L'ufficio tecnico 1-2/2021

Ristrutturazione edilizia ricostruttiva dopo il decreto Semplificazioni: chiarimenti

di Elisabetta Righetti

L’art 10 del decreto Semplificazioni esordisce delineando le finalità che hanno portato all’adozione di alcune modifiche a disposizioni contenute nel d.P.R. 380/2001, specificando che si tratta di un provvedimento normativo finalizzato a semplificare e…

10 dicembre 2020
L'ufficio tecnico 11-12/2020

L’edilizia privata dopo la conversione in legge del decreto Semplificazioni

di Andrea Ferruti

In un precedente contributo pubblicato su questa Rivista ci si era riservati di tornare sull’impatto che il decreto legge 16 luglio 2020, n. 76 (c.d. decreto Semplificazioni) avrebbe avuto sulla definizione degli interventi edilizi e, più in generale,…

10 dicembre 2020
L'ufficio tecnico 11-12/2020

La nuova manutenzione straordinaria dopo il decreto Semplificazioni

di Mario Petrulli

L’art. 10, comma 1, lett. b) della legge n. 120/2020 di conversione del decreto Semplificazioni ha modificato la nozione di nuova manutenzione straordinaria di cui all’art. 3, comma 1, lett. a) del Testo Unico Edilizia; conseguentemente, sono ad oggi c…

23 ottobre 2020
L'ufficio tecnico 10/2020

Cosa significa “rilascio del titolo” in materia di permesso di costruire

di Mario Petrulli

La prima parte del comma 2 dell’art. 15 del Testo Unico Edilizia precisa che il termine di inizio lavori decorre dal rilascio del titolo; il termine “rilascio” contenuto nella norma citata non appare univoco, potendo sostanzialmente significare sia l’“…

1 2 3 4 12