SERVIZIO CLIENTI 0541.628200 Lun / Ven 8.30-17.30

Categoria: scuola

29 novembre 2018
Rivista dell'istruzione 5/2018

Quaderni e quadernoni per costruire conoscenza

di Roberta Passoni

Il primo giorno di scuola Per ragionare su come utilizzo quaderni e quadernoni nella quotidianità del mio fare scuola racconto due esperienze realizzate intorno al tema della lingua, che hanno in comune il mio desiderio di rendere speciale e significat…

29 novembre 2018
Rivista dell'istruzione 5/2018

Materiali per nutrire l’immaginazione

di Franco Lorenzoni

Il teatro dell’insegnamento Galileo Galilei, che quando insegnava non credo non tenesse ai contenuti, sosteneva infatti che “il buon insegnamento è per un quarto preparazione e per tre quarti teatro”. Cosa ci vuol dire il grande scienziato pisano con q…

29 novembre 2018
Rivista dell'istruzione 5/2018

La scuola che vorrei

di Giacomo Stella

Una scuola che ‘promuove’ Partiamo dall’ingresso. Sull’architrave del portone dovrebbe esserci la scritta “nessuno è somaro”. Per chiarire subito, meglio di ogni altro discorso complesso o titolo arzigogolato, che chi varca quella soglia sa di trovare…

20 settembre 2018
Rivista dell'istruzione 4/2018

Se le nuove tecnologie non bastano: lezioni frontali digitali?

di Roberto Baldascino

Insegnare tramite lezioni frontali o tramite le tecnologie sembrano in apparenza due approcci didattici distanti tra loro. C’è una certa tendenza nel porli alle volte in antitesi, creando da una parte e dall’altra prese di posizione tra sostenitori e c…

7 settembre 2018
Rivista dell'istruzione 4/2018

Oltre i Bes: se il curricolo è inclusivo

di Loredana Leoni

Ha fatto discutere la nota 1143 del 17 maggio 2018, che riconosce nell’autonomia scolastica, definita già dal d.P.R. 275/1999, rivista e ampliata dalla l. 107/2015 e dai relativi decreti legislativi, gli strumenti per un nuovo approccio alla personaliz…

7 settembre 2018
Rivista dell'istruzione 4/2018

Se le nuove tecnologie non bastano: lezioni frontali digitali?

di Roberto Baldascino

Insegnare tramite lezioni frontali o tramite le tecnologie sembrano in apparenza due approcci didattici distanti tra loro. C’è una certa tendenza nel porli alle volte in antitesi, creando da una parte e dall’altra prese di posizione tra sostenitori e c…

7 settembre 2018
Rivista dell'istruzione 4/2018

Un approccio globale all’insegnamento e all’apprendimento delle lingue

di Letizia Cinganotto

Le competenze linguistiche sono al  centro dell’ambizioso progetto della Commissione Europea che mira a creare uno spazio europeo dell’istruzione da realizzarsi entro il 2025: il disegno è quello di un’Europa in cui l’istruzione, la formazione e la ric…

7 settembre 2018
Rivista dell'istruzione 4/2018

Oltre l’aula: una didattica Dada?

di Daniele Barca

Quante volte uno studente svolge attività di apprendimento fuori dall’aula in un anno scolastico? Quante insieme a gruppi classe o di lavoro differenti dalla propria classe? Quante volte, salvo cause di forza maggiore (assenze, scioperi, particolari or…

19 luglio 2018
Rivista dell'istruzione 3/2018

Il valore della rete nel contesto delle piccole scuole

di Giuseppina Rita Jose Mangione, Giuseppina Cannella

Il tema dell’istruzione in contesti isolati, collocati o in zone di montagna o nelle piccole isole, porta con sé riferimenti aneddotici molto più di quanto le evidenze scientifiche ci consentono di conoscere. Uno degli elementi che favoriscono la possi…

19 luglio 2018
Rivista dell'istruzione 3/2018

Miti e riti dell’autonomia scolastica

di Gian Carlo Sacchi

Il centralismo autoritario del nostro sistema scolastico ha origine con la legge Casati del 1859 che ha imposto uno schema gerarchico (ministro – direttore generale – provveditore agli studi – preside) che è ben lontano dall’essere superato. Il trittic…

1 2 3 4