SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 dal Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 17.30
Benvenuto su Periodici Maggioli Accedi o registrati | Abbonati |
FOCUS

Approvato il primo “bando-tipo” ANAC nell’era del nuovo Codice

di Alessandro Massari

A conclusione di un 2017 ricco di fermenti normativi e tante novità (decreto correttivo, linee guida nuove ed aggiornate e tanti altri provvedimenti), l’ANAC, dopo il consueto periodo di consultazione, ha definitivamente approvato, con deliberazione n. 1228 del 22 novembre 2017, il bando-tipo n. 1/2017, e più precisamente lo “Schema di disciplinare di gara a Procedura aperta per l’affidamento di contratti pubblici di servizi e forniture nei settori ordinari sopra soglia comunitaria con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo”. Altro schema di bando-tipo in fase di perfezionamento è il n. 2/2017 relativo ai servizi…

(continua a leggere…)

Hanno scritto in questo numero

  • Gianluca Iosca Avvocato, dottorando in Scienze dell’Amministrazione e Teoria dello Stato
  • Enrico Malosetti Architetto
  • Salvio Biancardi Funzionario del Comune di Verona
  • Stefano Usai Vicesegretario del Comune di Terralba (OR)
  • Roberto Donati Servizio Appalti Siena Parcheggi Spa
  • Mario Oscurato Dirigente tecnico del Comune di Melito di Napoli – Responsabile della centrale di committenza dei Comuni: Melito di Napoli, Mugnano di Napoli, Villaricca (Na) e Monte di Procida (Na).
  • Giancarlo Sorrentino Responsabile Ufficio Appalti Gare Telematiche Forniture e Servizi – Direzione Gare e Contratti dell’Ente, Espropri, SUA / Soggetto Aggregatore – Città Metropolitana di Napoli

Commissario ex art. 32 legge 114/2014: limiti, equilibri e responsabilità anche dell’ANAC e della Prefettura

di Salvatore Adamo

La presente disamina si pone nell’ipotesi della “straordinaria e temporanea gestione dell’impresa appaltatrice limitatamente alla completa esecuzione del contratto di appalto o della concessione” che è l’ipotesi più ricorrente ed impattante nella vita delle…

Gli obblighi di comunicazione nei riguardi dell’ANAC a carico delle stazioni appaltanti, delle società organismi di attestazione e degli operatori economici

di Giuseppe Failla

Con questo scritto si intende affrontare il complesso impianto degli adempimenti informativi a carico in particolare delle stazioni appaltanti che vi provvedono per il tramite del responsabile del procedimento (RUP), nonché – per completezza…

Outsourcing negli appalti pubblici: la prassi e il quadro normativo

di Gianluca Iosca

L’applicazione dell’outsourcing nel settore pubblico è in crescente affermazione, concretizzandosi nell’affidamento dell’esercizio di attività pubbliche quali funzioni amministrative, servizi pubblici o attività strumentali alla loro realizzazione o alla gestione di beni pubblici, a soggetti…