SERVIZIO CLIENTI 0541.628200 Lun / Ven 8.30-17.30

Finanza e tributi locali

FOCUS

Le novità del rendiconto 2019

di Patrizia Ruffini

“Rendiconto 2019 al centro di numerose novità. Dopo i due decreti correttivi dell’armonizzazione contabile, del 1° marzo 2019 e quello successivo del 1° agosto 2019, a complicare il quadro ci sono i nuovi elementi approvati con la legge di conversione del decreto Milleproroghe d.l. 162/2019. Da ultimo, l’articolo 107 del decreto Cura Italia d.l. 18/2020 ha prorogato al 31 maggio 2020 (dal 30 aprile) il termine di approvazione”. 1. Il riaccertamento delle opere pubbliche e le novità del d.m. 1 marzo 2019 Il riaccertamento ordinario dei residui deve tener conto delle disposizioni introdotte dal d.m. 1 marzo 2019 (decimo decreto…

(continua a leggere…)

Hanno scritto in questo numero

  • Francesco Petronio Consigliere della Corte dei conti
  • Giuseppe Debenedetto Esperto in fiscalità locale
  • Cristina Carpenedo Funzionario per la riscossione, Comune di Jesolo    
  • Anna Guiducci Ragioniere Generale comune Roma e giornalista pubblicista
  • Patrizio Battisti Ragioniere Commercialista – Revisore Legale; Coordinatore Commissione Enti locali e no profit dell’ODCEC di Tivoli; Consigliere Nazionale ANCREL
  • Stefania Zammarchi Dirigente Settore Entrate – Unione Bassa Romagna, già Responsabile dell’Ufficio Tributi del Comune di Cesena. Dottore commercialista
  • Francesco Cuzzola Dottore commercialista
  • Enzo Cuzzola Formatore e consulente enti locali

La nuova IMU e le NOVITÀ per comuni e contribuenti

di Giuseppe Debenedetto

La legge 27 dicembre 2019, n. 160 (legge di bilancio 2020) contiene rilevanti novità in materia di fiscalità locale tra cui l’unificazione IMU-TASI e la riforma della riscossione, mentre l’introduzione di un canone patrimoniale…

Il riaccertamento ordinario dei residui

di Anna Guiducci

Il riaccertamento ordinario dei residui è operazione propedeutica e strumentale all’approvazione del rendiconto di esercizio. L’art. 228, comma 3, Tuel, stabilisce che, prima dell’inserimento nel conto del bilancio dei residui attivi e passivi, l’ente…

La riforma della riscossione coattiva dal 1.1.2020

di Cristina Carpenedo

1. L’accertamento esecutivo. Ambito di applicazione della riforma La legge di bilancio 160/2019 introduce una riforma significativa che agisce sulla procedura di riscossione nella fase antecedente all’avvio della fase coattiva mediante la cosiddetta concentrazione…