SERVIZIO CLIENTI 0541.628200 Lun / Ven 8.30-17.30

Rivista dell’istruzione

FOCUS

L’educazione alla sostenibilità – Intervista a Enrico Giovannini, a cura di Giancarlo Cerini

di Enrico Giovannini, Giancarlo Cerini

Giancarlo Cerini: Professor Giovannini, i temi di uno sviluppo sostenibile sembrano tornati al centro dell’attenzione dell’opinione pubblica, anche a seguito degli effetti (ancora non ben definiti) di una pandemia in corso. Quante volte ci siamo sentiti ripetere “nulla sarà più come prima!”. Ma oggi la gente è alla ricerca di un ritorno a una ‘normalissima’ normalità e chiede sicurezza. È possibile innestare su questa situazione di incertezza per il futuro nuove consapevolezze di una società più equa, più solidale, più rispettosa del pianeta? Ci sono indizi di questa nuova responsabilità? Enrico Giovannini: Credo abbia ragione chi dice che il “mondo…

(continua a leggere…)

Hanno scritto in questo numero

  • Enrico Giovannini Portavoce ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile) www.asvis.it
  • Samuele Borri Dirigente tecnologico, referente dell’indirizzo di ricerca di Indire sulle Architetture Scolastiche
  • Laboratorio Larios Università di Padova
  • Beate Weyland Professoressa di didattica presso la Libera Università di Bolzano, interessata alla relazione tra pedagogia e architettura
  • Andrea Bilotto Docente di scuola superiore presso l’istituto tecnico “Bramante Genga”, Pesaro
  • Roberto Farnè Ordinario in Didattica generale, Università di Bologna, dipartimento di Scienze per la qualità della vita, dove dirige il Centro di Ricerca e Formazione sull’Outdoor Education
  • Maurizio Muraglia Docente presso il Liceo classico europeo “M. Adelaide” di Palermo
  • Maria Grazia Mura Architetto, consulente per il modello Senza Zaino, si occupa di ricerca e progettazione di ambienti di apprendimento; per Indire ha creato il sito “Abitare la scuola”
  • Raffaella Carro Ricercatrice Indire
  • Giuseppe Moscato Già docente della scuola primaria, comandato presso Indire, si occupa di nuove tecnologie, architetture scolastiche e di divulgazione per mezzo di fotografia e video
  • Alessandra Rucci Dirigente scolastico dell’I.i.s. “Savoia Benincasa” di Ancona, esperta in didattica integrata al digitale
  • Mariagrazia Francesca Marcarini Cultrice di Pedagogia speciale all’Università degli Studi di Bologna; educatrice al Centro d’istruzione per l’adulto e l’adolescente del Comune di Milano; responsabile dell’area “Architettura Scolastica” di ADi    
  • Laura Nota Università di Padova
  • Salvatore Soresi Università di Padova
  • Lorenza Orlandini Ricercatrice Indire    
  • Laura Coscia Collaboratrice tecnica presso Indire, nell’ambito di ricerca su spazi educativi e ambienti di apprendimento
  • Mao Fusina Architetto e fornitore, collabora con Musei ed Università
  • Roberto Trinchero Professore Ordinario di Pedagogia sperimentale presso il Dipartimento di Filosofia e scienze dell’educazione dell’Università degli studi di Torino
  • Giuseppina Cannella Ricercatrice Indire sui temi: piccole scuole; impatto dello spazio sui processi di apprendimento
  • Giancarlo Cerini Direttore di “Rivista dell’istruzione” ispettorecerini@gmail.com
  • Leonardo Tosi Ricercatore Indire e chair di ICWG di European Schoolnet
  • Roberto Baldascino Docente di scuola superiore presso l’istituto tecnico “Bramante Genga”, Pesaro
  • Mario Castoldi Formatore su tematiche didattiche e valutative  
  • Giuseppe Campagnoli Architetto, ricercatore e saggista operante nel campo dell’educazione, dell’architettura per l’educazione; già docente e direttore di scuole artistiche

Outdoor education

di Roberto Farnè

Con Outdoor education (Oe) a livello internazionale ci si riferisce a una vasta area di pratiche educative il cui comune denominatore è la valorizzazione dell’ambiente esterno nelle sue diverse configurazioni, assunto come ambiente educativo.…

Adolescenti resilienti e responsabili

di Andrea Bilotto

L’emergenza portata dal Covid-19 nel 2020 ha stravolto la vita di ognuno di noi, mettendoci a dura prova sotto tanti punti di vista, ma sorprendentemente chi ha reagito meglio in questo periodo sono stati…

Sos dal lockdown: ripensare il modello organizzativo

di Mario Castoldi

Tra le tante ‘scosse’ che l’esperienza della pandemia ha trasmesso al mondo della scuola l’esigenza di rendere più flessibile e al passo con i tempi il modello organizzativo che caratterizza la gran parte delle…

Fascicolo 6 / 2020

Scarica intero fascicolo


Sommario

Il punto

L'educazione alla sostenibilità - Intervista a Enrico Giovannini, a cura di Giancarlo Cerini

Dossier: una pedagogia sostenibile

Outdoor education - Roberto Farnè

L'educazione diffusa. Un'occasione mancata? - Giuseppe Campagnoli

Eden: ambienti educativi naturali - Beate Weyland

Quando la scuola sta un po' stretta, si allarga - Mao Fusina

Focus: il nuovo layout dell'aula

Il paesaggio di apprendimento - Maria Grazia Mura

Abbassare i ponti levatoi per creare connessioni educative - Mariagrazia Francesca Marcarini

Dello spazio e della distanza - Alessandra Rucci

Spazi innovativi e ambienti di apprendimento - Elena Mosa e Lorenza Orlandini

Emergenza sanitaria e vicinanza educativo-didattica - Maurizio Muraglia

Osservatorio europeo

Esperienze internazionali in tema di spazi educativi - Raffaella Carro e Leonardo Tosi

Governance

Le Linee guida sull'edilizia scolastica del Miur (2013) - Samuele Borri e Giuseppina Cannella

Desktop

Il valore aggiunto di un ambiente integrato - Roberto Baldascino

Pratiche dell'autonomia

Sos dal lockdown: ripensare il modello organizzativo - Mario Castoldi

Cultura della scuola

Adolescenti resilienti e responsabili - Andrea Bilotto

Valutare/valutarsi

Insegnare ai tempi del lockdown. Una ricerca - Roberto Trinchero

Saperi di cittadinanza

Orientamento e qualità della vita - Salvatore Soresi, Laura Nota e Laboratorio Larios

Letti per voi

Fare didattica in spazi flessibili - Laura Coscia

Immagini

Gli Spazi 1+4 di INDIRE - Giuseppe Moscato