SERVIZIO CLIENTI 0541.628200 Lun / Ven 8.30-17.30
Rivista trimestrale degli appalti

Rivista trimestrale degli appalti

FOCUS

Il risarcimento del danno: modalità e tecniche di liquidazione nel settore delle pubbliche gare

di Rosanna De Nictolis

1. Quadro di sintesi: i principi europei e le norme del codice del processo amministrativo Il diritto europeo in materia di risarcimento del danno nelle pubbliche gare afferma pochi principi. A sua volta il legislatore nazionale, dapprima con il d.lgs. n. 53 del 2010 e poi con il c.p.a. sempre del 2010, si limita a poche regole, essenzialmente processuali, laddove i profili sostanziali della responsabilità della pubblica amministrazione restano affidati all’elaborazione della giurisprudenza amministrativa che, come è noto, ha seguito il paradigma della responsabilità aquiliana. È stata invece mancata l’occasione, pure auspicabile, della ricostruzione di un autonomo statuto della responsabilità…

(continua a leggere…)

Hanno scritto in questo numero

  • Elisa Zimei Avvocato
  • Mauro Rubino-Sammartano Chartered Arbitrator, Avvocato in Milano e Parigi, Presidente emerito della Commissione appalti internazionali dell’International Bar Association
  • Claudio Rangone Ricercatore
  • Michele Cozzio Avvocato; ricercatore presso il Dipartimento di Scienze giuridiche dell’Università degli Studi di Trento
  • Pier Maria Piacentini Presidente emerito del TAR Lombardia
  • Daniele Senzani Professore Dipartimento Discipline giuridiche dell’economia e dell’azienda, Università di Bologna
  • Tommaso Pavone Ricercatore
  • Maria Grazia Vivarelli Consigliere TAR
  • Paolo Carbone Avvocato

L’associazione in partecipazione negli appalti pubblici di lavori, servizi e forniture

di Paolo Carbone

Nell’ormai lontano febbraio 1988, la Corte dei conti ritenne non fosse «con-forme a legge il decreto del Provveditore alle opere pubbliche della To-scana n. 570 del 14 marzo 1987» con la quale tale articolazione…

Ritardi nei pagamenti della pubblica amministrazione: recupero rapido dei crediti

di Michele Cozzio

Con la sentenza C-555/14 del 16 febbraio 2017 la Corte di giustizia affronta il tema, complesso, dei ritardi dei pagamenti nelle transazioni commerciali. La decisione fa seguito ad una controversia radicata in Spagna, ma…

Dalle aggregazioni nazionali di imprese alle joint ventures internazionali

di Mauro Rubino-Sammartano

Alle imprese che intendono ricorrere a coalizioni con altre per svolgere uno o più affari, il nostro ordinamento offre – come è noto – varie opzioni. La materia, a prima vista semplice, in realtà…

Fascicolo 1 / 2020

Scarica intero fascicolo


SOMMARIO

DOTTRINA

R. De Nictolis, Il risarcimento del danno: modalità e tecniche di liquidazione nel settore delle pubbliche gare

P. Carbone, L’associazione in partecipazione negli appalti pubblici di lavori, servizi e forniture

G. Iudica, Spunti problematici in tema di conflitto d’interessi degli operatori economici nel codice degli appalti

F.G. Angelini, Concessioni autostradali e affidamenti diretti: (alcuni) controsensi e (qualche) dubbio di legittimità

C. De Portu, La qualificazione delle imprese per un mercato efficiente: liberi suggerimenti o… mere suggestioni in attesa del regolamento del codice dei contratti pubblici

GIURISPRUDENZA

Corte di giustizia dell’Unione europea, Sez V, 26 settembre 2019, causa C-63/18. Corte di giustizia dell’Unione europea, Sez V, 27 novembre 2019, causa C-402/18, con commento di G. Mancini, La limitazione quantitativa del subappalto non è conforme al diritto comunitario: cronaca di una sentenza annunciata ma non ancora metabolizzata; con commento di R. Mangani, Il subappalto “nazionale” sotto la scure del giudice comunitario

Corte di giustizia dell’Unione europea, Sez. X, 5 settembre 2019, con commento di E.M. Barbieri, Ricorso principale e ricorso

TAR Lombardia, Milano, Sez. IV, 31 ottobre 2019, n. 2279, con commento di E.M. Barbieri, Sul ricorso “cumulativo”

Corte di giustizia dell’Unione europea, Sez. X, 28 marzo 2019; Consiglio di Stato, Sez. V, 2 febbraio 2018, n. 686 (ord.), con commento di P. Segalerba, Gli effetti del concordato cosiddetto “in bianco” sulla partecipazione alle procedure di affidamento di contratti pubblici: i principi comunitari nel confronto con l’evoluzione giurisprudenziale ed alla luce delle novità introdotte dal decreto “Sblocca-cantieri” e dalla riforma della crisi di impresa

Consiglio di Stato, Sez. V, 12 settembre 2019, n. 6160, con commento di A. Cusmai, L’esclusione dell’operatore economico che si autoinvita ad una procedura negoziata sotto soglia (non) è automatica

Consiglio di Stato, Sez. III, 5 giugno 2019, n. 3780; Consiglio di Stato, Sez. V, 2 agosto 2019, n. 5503; TAR Sicilia, Palermo, Sez. I, 6 novembre 2019, n. 2548, con commento di V. Varano, È ancora fervido il dibattito in materia di accesso agli atti nelle procedure ad evidenza pubblica

TAR Puglia, Lecce, Sez. II, 12 agosto 2019, n. 1424, con commento di E. Zimei, Le modifiche soggettive del raggruppamento temporaneo di imprese

APPALTO PRIVATO E INTERNAZIONALE

M. Rubino-Sammartano, Dal caveat emptor all’obbligo di solidarietà?

OSSERVATORIO DI DIRITTO COMUNITARIO E NAZIONALE SUGLI APPALTI PUBBLICI, I SERVIZI E LA CONCORRENZA a cura di Michele Cozzio

NORMATIVA

GIURISPRUDENZA E MASSIME

CONTRIBUTI

EVENTI E SEGNALAZIONI