SERVIZIO CLIENTI 0541.628200 Lun / Ven 8.30-17.30
Sanità pubblica e privata

Sanità pubblica e privata

FOCUS

Le Organizzazioni Non Governative (ONG) e l’attività di assistenza sanitaria a favore dei migranti tra diritto europeo e disciplina nazionale

di Alceste Santuari

In questi ultimi anni, le Organizzazioni Non Governative (ONG) hanno progressivamente esteso la loro azione a difesa dei diritti umani mediante l’organizzazione e la gestione di servizi di assistenza sanitaria e socio-sanitari, che richiedono, soprattutto in Paesi con sistemi di welfare universalistici, una necessaria attività di cooperazione con le autorità nazionali e, nel caso specifico dell’Italia, anche regionali. Alla luce dell’evoluzione sopra descritta, l’articolo analizza i profili giuridici delle Organizzazioni Non Governative (ONG) nella cornice normativa italiana, caratterizzata da un certo favor legis nei confronti di questa tipologia di organizzazioni non profit, evidenziandone in particolar modo il ruolo di erogatori…

(continua a leggere…)

Hanno scritto in questo numero

  • Elena Marcante Scuola di Specializzazione Igiene e Medicina Preventiva, Università di Padova, Italia
  • Chiara Rivetti UOC Medicina d’Urgenza, Ospedale di Chieri, Torino, Italia
  • Claudio Costa Direttore Direzione Risorse Strumentali SSR, Area Sanità e Sociale, Regione del Veneto
  • Domenico Mantoan Direttore Area Sanità e Sociale, Regione del Veneto
  • Carlo Palermo Direttore UOC Medicina Interna, Azienda USL7, Siena, Italia
  • Paola Gnerre UOC Medicina Interna, Ospedale San Paolo, Savona, Italia
  • Alberto Zoli Azienda Regionale Emergenza Urgenza (AREU), Regione Lombardia, Milano, Italia
  • Barbara Pizzuti Collaboratrice alla Cattedra di Diritto Sanitario, Università degli Studi di Bologna
  • Marzia Bonfanti Centro sull’Economia e il Management nella Sanità e nel Sociale, LIUC – Università Cattaneo, Castellanza (VA), Italia
  • Ramona Cavalli Dottoranda di ricerca – Università G. Marconi di Roma
  • Andrea P. Rossi Healthy Aging Center, Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona, Italia
  • Alceste Santuari Professore associato di Diritto dell’Economia – Alma Mater Studiorum – Università di Bologna
  • Fabio Ragazzo UOC Medicina Interna, Ospedale San Bortolo, Vicenza, Italia
  • Giuseppe Belleri MMG dell’ATS di Brescia, animatore di formazione SIMG
  • Simone Stevanin Infermiere, Direzione Risorse Strumentali SSR, Area Sanità e Sociale, Regione del Veneto
  • Umberto Restelli Centro sull’Economia e il Management nella Sanità e nel Sociale, LIUC – Università Cattaneo, Castellanza (VA), Italia e School of Public Health, Faculty of Health Sciences, University of the Witwatersrand, Johannesburg, South Africa
  • Francesca Scotton Scuola di Specializzazione Igiene e Medicina Preventiva, Università di Padova, Italia
  • Lucia Colombi Azienda Regionale Emergenza Urgenza (AREU), Regione Lombardia, Milano, Italia
  • Elena Marcon UOC Direzione Medica, Ospedale Madre Teresa di Calcutta, Monselice, Padova, Italia
  • Davide Croce Centro sull’Economia e il Management nella Sanità e nel Sociale, LIUC – Università Cattaneo, Castellanza (VA), Italia  
  • Domenico Montemurro UOC Direzione Medica, Ospedale Madre Teresa di Calcutta, Monselice, Padova, Italia
  • Matteo D’Arienzo UOC Medicina d’Urgenza, AUSL Reggio Emilia, Italia

La misurazione degli esiti riportati dai pazienti (patient reported outcomes) – il caso dell’ortopedia

di Umberto Restelli

L’obiettivo dei sistemi sanitari è quello di massimizzare lo stato di salute della collettività. Per misurare e valutare i risultati di un sistema sanitario sarebbe necessario concentrare l’attenzione sugli outcome (o esiti) dello stesso,…

Confronto tra la Presa in Carico della cronicità in Lombardia e il Governo Clinico delle patologie croniche

di Giuseppe Belleri

L’articolo esamina gli esiti empirci della riforma triennale della Presa in Carico (PiC) proattiva della cronicità della Regione Lombardia nel biennio 2018-2019 di implementazione. In particolare, si sofferma sull’impostazione della riforma lombarda rispetto ad…

Sintesi dei principali metodi e strumenti per la definizione del fabbisogno di personale sanitario, medico, infermieristico e ostetrico in un setting ospedaliero

di Domenico Mantoan,, Claudio Costa, Simone Stevanin

La definizione del fabbisogno di personale ospedaliero costituisce una problematica rilevante per le organizzazioni sanitarie ed i costi ad esse correlati. Nonostante ciò, non esistono raccomandazioni standard a cui fare riferimento per garantire una…

Fascicolo 2 / 2020

Scarica intero fascicolo


Sommario

Diritto

Le Organizzazioni Non Governative (ONG) e l'attività di assistenza sanitaria a favore dei migranti tra diritto europeo e disciplina nazionale - Alceste Santuari

Il ruolo primario dell'nfermiere nel rapporto con i pazienti e il regime della responsabilità sanitaria, in particolare nel contesto di Triage intraospedaliero - Barbara Pizzuti

Organizzazione

Sintesi dei principali metodi e strumenti per la definizione del fabbisogno di personale sanitario, medico, infermieristico e ostetrico in un setting ospedaliero - Domenico Mantoan, Claudio Costa, Simone Stevanin

Economia e management

Confronto tra la Presa in Carico della cronicità in Lombardia e il Governo Clinico delle patologie croniche - Giuseppe Belleri

Proiezioni 2018-2025 della carenza di medici ospedalieri italiani: a rischio la sostenibilità del SSN - Francesca Scotton, Domenico Montemurro, Elena Marcante, Paola Gnerre, Elena Marcon, Matteo D'Arienzo, Andrea P. Rossi, Chiara Rivetti, Fabio Ragazzo, Carlo Palermo

L'impatto di Milano EXPO 2015 sui dipartimenti di emergenza-urgenza del Servizio Sanitario di Regione Lombardia - Marzia Bonfanti, Umberto Restelli, Lucia Colombi, Alberto Zoli, Davide Croce

Giurisprudenza commentata

La concorrenza tra i medicinali on-label e off-label: il caso Novartis e Roche contro l'Autorità Garante della concorrenza e del mercato (Consiglio di Stato, sez. VI, 15 luglio 2019, n. 4490) - Commento a cura di Ramona Cavalli

Uno sguardo ai numeri

La misurazione degli esiti riportati dai pazienti (patient reported outcomes) – il caso dell'ortopedia - Umberto Restelli