SERVIZIO CLIENTI 0541.628200 Lun / Ven 8.30-17.30

Welfare oggi

FOCUS

Accoglienza: idee per riorientare il dibattito

di Gianfranco Marocchi

Il tema dei migranti è come non mai al centro del dibattito pubblico del nostro Paese, oggetto di un costante confronto tra posizioni anche aspramente contrastanti. Ma, a nostro avviso, tale discussione nasce e si sviluppa su presupposti discutibili. Da una parte le ragioni dell’accoglienza, fondate su un’etica della solidarietà e dell’apertura; dall’altra posizioni che argomentano l’insostenibilità della prima opzione, mettendo in luce i costi che la comunità residente è chiamata a sopportare su vari piani: costi economici, di sicurezza, di perdita di identità, ecc. Se il dibattito si sviluppa su questo filone, le ragioni dell’accoglienza, che fanno parte del…

(continua a leggere…)

Hanno scritto in questo numero

  • Monia Giovannetti Cittalia Fondazione ANCI, Responsabile Dipartimento Studi e Ricerche
  • Giulia Galera È ricercatrice Senior presso l’European Research Institute on Cooperative and Social Enterprises (Euricse) di Trento, dove studia l’impresa sociale dal punto di vista comparato e internazionale. Attualmente sta co-coordinando un progetto di mappatura dell’impresa sociale in 28 Paesi europei e non, finanziato dalla Commissione Europea, DG Occupazione, Affari sociali e Inclusione
  • Gianfranco Marocchi Direttore di “Welfare Oggi” e co-direttore della Biennale della Prossimità
  • Leila Giannetto È ricercatrice presso FIERI – Forum Internazionale ed Europeo di Ricerche sull’Immigrazione e collabora con Euricse dal 2017. Ha conseguito il dottorato in Scienze Politiche presso l’Università di Trento con una tesi sul rapporto tra le organizzazioni della società civile e Frontex e i diritti umani nella governance dei confini europei
  • Luca Pacini Cittalia Fondazione ANCI, Direttore
  • Angela Russo Assistente sociale italo-britanica, membro dell’Health and Care Professional Council e iscritta all’Ordine degli Assistenti Sociali in Italia dal 2009. In seguito al suo trasferimento in Italia, nel 2010, ha affiancato la collaborazione con Cafcass (Children and Family Court Advisory and Support Service) a vari progetti locali, sempre nel campo sociale; attualmente, con l’Associazione Tavola delle Donne Contro La Violenza (Bologna), lavora per la diffusione di strumenti di identificazione e valutazione del rischio per la sicurezza delle donne e i propri figli post-separazione
  • Nicolò Marchesini Cittalia Fondazione ANCI, Dipartimento Studi e Ricerche

Politiche pubbliche: genesi, potenzialità e limiti dei diversi sistemi

di Giulia Galera, Leila Giannetto

In Italia così come in Europa, l’accoglienza e l’integrazione di richiedenti asilo, rifugiati e destinatari di protezione internazionale sono al centro di un acceso dibattito. La necessità di gestire un numero crescente di richieste…

Farla finita – ‘Family Wipe-Outs’

di Angela Russo

A partire dall’analisi di un caso concreto, l’omicidio-suicidio di Latina del febbraio 2018, vengono ripercorse le modalità di intervento che si attivano nei casi di comportamenti preoccupanti da parte di un padre-marito nei confronti…

L’accoglienza di richiedenti asilo e rifugiati nelle aree interne: una strategia per il rilancio del territorio

di Nicolò Marchesini, Monia Giovannetti, Luca Pacini

Quasi la metà dei progetti del Sistema di Protezione dei Richiedenti Asilo e Rifugiati (SPRAR) al 2017 insiste su territori classificabili come aree interne, quindi su territori marginali rispetto ai centri produttivi e di…